Zinco Colloidale Plus Spray 100 ml 350 ppm - Aessere

Zinco Colloidale Plus Spray 100 ml 350 ppm

La mia missione

Sono il secondo elemento metallico più abbondante nel corpo umano dopo il ferro, e sono responsabile di moltissimi processi metabolici e ormonali.

Cosa posso fare per te

Fondamentale per la crescita, ti aiuto in caso di diarrea, impotenza, disfunzioni immunitarie, facilito il metabolismo dei carboidrati, contrasto la fatica cronica, favorisco la capacità visiva e ti aiuto a contrastare gli stadi depressivi.

Naturalmente straordinario

Contrasto lo stress ossidativo e favorisco la salute di pelle, unghie e capelli.

Fiero di (A)essere

Fondamentale alla vita. Prendo parte al processo di sviluppo dell’embrione, del feto e nella crescita del neonato.

Dispositivo medico CE n. 908

100% Biodisponibile

Formato: 100 ml

Prezzo consigliato: 19,90 €

100% biodisponibile

Uso interno: 10-20 spruzzi sotto la lingua lasciando il prodotto in bocca per circa un minuto.

Acqua bidistillata, zinco colloidale 20 ppm

Flacone in PET farmaceutico

Massima biodisponibilità

Lo zinco è un oligoelemento essenziale per l’uomo (si pensi che dopo il ferro è l’elemento metallico più abbondante nell’uomo) e compie un ruolo fondamentale nel giusto funzionamento di molti ormoni (come insulina, ormone della crescita, ormoni sessuali), nella sintesi proteica e nella produzione di cellule del nostro sistema immunitario. Nell’essere umano è individuabile soprattutto nei muscoli, nei globuli rossi e in quelli bianchi, nella retina, nel fegato, nel pancreas, nei reni e nelle ossa. Entra in gioco nel funzionamento di oltre 300 enzimi e di ben 1000 fattori di trascrizione. Mediamente nell’organismo se ne trovano dai 2 ai 3 grammi per essere utilizzato nei processi metabolici e poi espulso mediante feci e urina. Lo zinco svolge un ruolo molto importante nello sviluppo dell’embrione, del feto e per la crescita del neonato. Inoltre si tratta di un elemento che contrasta lo stress ossidativo. Oggi, un recente studio indiano, ha dimostrato che lo zinco può essere anche utile per combattere il raffreddore. CARENZA DI ZINCO I sintomi più rilevanti della carenza di zinco sono: · riduzione della crescita, · diarrea · impotenza e minor produzione di sperma (anche ritardo della maturazione sessuale) · alopecia · lesioni oculari e cutanee, · disfunzioni immunitarie, · problematiche legate al metabolismo di carboidrati Inoltre la carenza di zinco può comportare una susseguente carenza di vitamina A.