Collagene Colloidale Plus Spray 100 ml 1000 ppm - Aessere

Collagene Colloidale Plus Spray 100 ml 1000 ppm

La mia missione

Sono tra le proteine maggiormente presenti nell’organismo e svolgo un ruolo primario per la salute, infatti costituisco il principale elemento fibroso di pelle, cartilagini, tendini, ossa, denti, membrane cellulari e vasi sanguigni

Cosa posso fare per te

Usami per migliorare l’aspetto di pelle, capelli e unghie e incrementare la massa magra dei muscoli. Sono anche un ottimo aiuto per alleviare il dolore e la rigidità articolare.

Naturalmente straordinario

Mantengo l’elasticità e la tonicità dei tessuti di pelle ed organi interni, sostenendoli e proteggendoli da urti e forza di gravità.

Fiero di (A)essere

Immediatamente biodisponibile al 100% grazie alla formulazione colloidale.

Dispositivo medico CE n. 920

100% Biodisponibile

Formato: 100 ml

Prezzo consigliato: 23 €

100% biodisponibile

Spruzzare in bocca fino a 20 spruzzi o sulla parte interessata anche più volte al giorno.
Acqua bidistillata, collagene* colloidale 1000 ppm * Collagene di derivazione marina e vegetale
Flacone in PET farmaceutico
Collagene Colloidale Plus permette l’assimilazione di 4 tipi di collagene, ovvero quello di tipo I che rappresenta la maggior parte del collagene umano (90%) e si trova nella pelle, nelle ossa e nei tendini, quello di tipo II che è l’elemento fondamentale delle cartilagini, quello di tipo III che si trova nel derma e nei vasi sanguigni e quello di tipo IV, componente della membrana basale.

Massima biodisponibilità

Il collagene è prodotto naturalmente dal corpo umano. E’ una delle proteine maggiormente presenti nell’organismo svolgendo un ruolo primario per la salute. Come proteina strutturale costituisce il principale elemento fibroso di pelle, cartilagini, tendini, denti, ossa, vasi sanguigni e membrane cellulari di tutti i vertebrati. Il collagene è la proteina più diffusa nell’organismo umano e nei suoi tessuti connettivi. E’ responsabile della protezione meccanica dell’organismo. Pelle ed organi interni sono riccamente intrisi di collagene che oltre a mantenere elasticità e tonicità dei tessuti ne consente il sostegno e la protezione meccanica da urti e forza di gravità. L’unità strutturale del collagene è rappresentata dal tropocollagene formato da tre catene polipeptidiche intrecciate fra loro e resistenti allo stiramento. Con andamento sinistrorso si associano a formare una tripla elica. Le catene polipetidiche sono formate prevalentemente da residui di glicina e in minor parte da residui di prolina ed idrossiprolina. La sintesi del collagene avviene nel fibroblasta, cellula del tessuto connettivo. Una volta completata la tripla elica del tropocollagene viene espulsa dalla cellula nello spazio extracellulare dove avviene l’assemblaggio del collagene nativo che a svolgere la propria funzione di sostegno del tessuto connettivo. La matrice extracellulare (MEC) presenta come costituente fondamentale e prevalente il collagene che ne conferisce struttura organizzandola e rinforzandola. Essa non è semplicemente una impalcatura inerte con semplice funzione di sostegno ma una organizzazione cellulare complessa, un substrato biologico attivo in cui le cellule aderiscono, proliferano e migrano grazie alla capacità della MEC di passare fattori di crescita, nutrienti e molecole trofiche. La MEC si trova in tutti i tessuti, dagli epiteli ai vasi, organizzandosi morfo strutturalmente in maniera differenziale. Sarà resistente alle trazioni nei tendini, trasparente alla luce nelle cornee o calcificando diventa tessuto osseo. I suoi componenti molecolari presentano quindi rapporti variabili in virtù della specializzazione del tessuto. Esiste quindi una continuità strutturale ed informazionale tra citoscheletro e MEC. Quest’ultima penetrando più volte la membrana cellulare rappresenta il network di scambio per il riconoscimento antigenico, il trasferimento ormonale ed il passaggio di informazioni cellulari trofiche ovvero il luogo di elezione dell’informazione PNEI. La natura colloidale associata alla somministrazione sublinguale trans mucosale assicura al collagene Aessere una elevata biodisponibilità consentendo un pronto reintegro in caso di deficit o aumentata richiesta.

Benefici del collagene

  • migliora l’aspetto di pelle,
    capelli e unghie
  • riduce il dolore e la rigidità
    delle articolazioni
  • mantiene la salute epatica
  • incrementa la massa magra
    dei muscoli
  • offre supporto alle patologie
    cardio vascolari
  • coadiuvante nei casi di
    “intestino permeabile”